Scrivi qui le parole che vuoi ricercare.

Cosa stai cercando?

Image Alt

Il festival

IL FESTIVAL

Lucca Città di Carta è la creativa e ideale “veste” del connubio tra la carta e la sua storia, tra il mondo del libro e l’editoria, tra la stampa antica e moderna, tra illustrazione e fotografia su carta.

Con una doppia anima di Festival culturale e, al contempo, fiera dell’editoria – divisa magnificamente tra i due piani antichi del Real Collegio di Lucca, ambientazione dell’evento – la definizione forse più giusta per Lucca Città di Carta è INCONTRO di CULTURA/E.

Sotto i loggiati e nelle sale affrescate intrisi di storia, il pubblico può scoprire storie, libri, incontrare e dialogare con autori, editori, poeti, personaggi illustri, provare a stampare, a fare la carta, partecipare a eventi, incontri, letture animate, a corsi di bella scrittura, a workshop di comunicazione, fotografia e giornalismo, a premi nazionali; può ammirare opere di carta uniche e originali, vecchie macchine da stampa, libri d’autore, oggettistica di carta, illustrazioni e molto altro.

Ingresso libero

Fiera del libro e dell’editoria
Incontri e dibattiti culturali
Mostra mercato di oggettistica di carta
Mostre di fotografia e quadri
Spazio relax
Laboratori e workshop

L’ INGRESSO è GRATUITO. C’è solo un requisito richiesto per partecipare: l’empatia.

Organizzato delle Associazioni L’Ordinario e Nati per Scrivere, con la direzione dell’editore Alessio Del Debbio e della giornalista Romina Lombardi, Lucca Città di Carta nel 2022 si terrà dal 23 al 25 aprile.

Sono già molte le collaborazioni del festival con realtà culturali nazionali e tutto il team è al lavoro da maggio per l’organizzazione, i contenuti e gli ospiti. Il programma completo sarà annunciato entro il mese di gennaio/febbraio 2022.