Scrivi qui le parole che vuoi ricercare.

Cosa stai cercando?

Image Alt

Presentazione del libro “Malati di bellezza. Storia di un amore mancato da Dorian Gray all’anoressia – bulimia” di Vittoria Lottini.

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Presentazione del libro “Malati di bellezza. Storia di un amore mancato da Dorian Gray all’anoressia – bulimia” di Vittoria Lottini.

29 Agosto 2020 @ 21:00 - 22:00

Partecipano: Vittoria Lottini (scrittrice), Andrea Pannocchia (scrittore e giornalista).

Presentazione del libro “Malati di bellezza. Storia di un amore mancato da Dorian Gray all’anoressia – bulimia”, scritto da Vittoria Lottini. Nel testo si indaga la pericolosità dell’odierno culto dell’immagine e il sottile confine che lo separa dal riconoscimento patologico, presente oggi come a inizio Novecento.

“Malati di bellezza. Storia di un amore mancato da Dorian Gray all’anoressia – bulimia” – Trama

Il presente testo si propone di analizzare il rapporto tra ossessione per l’immagine ed anoressia-bulimia nervosa: si sostiene in particolare come questa patologia, sempre più diffusa tra le adolescenti del nostro secolo, abbia radici non tanto nella attuale promozione del modello di ragazza capace di non cedere alla copiosità culinaria offerta dalla grande distribuzione, quanto piuttosto alla fine dell’ Ottocento, momento in cui letterati e scrittori europei come Oscar Wilde o Gabriele d’Annunzio hanno fatto del narcisismo la propria filosofia di vita.

Per illustrare questo meccanismo significativo ci si avvale infatti di alcuni aspetti delle correnti di Estetismo e Decadentismo: la rappresentazione del Sé attraverso la propria immagine e la ricerca di bellezza, intesa come qualità ontologica capace di rispondere autenticamente alle domande di senso dell’uomo, al di fuori delle convenzioni sociali adottate possono essere intesi come sintomi di disturbo della personalità e del comportamento alimentare trasversalmente, dove l’anoressia nervosa appare oggi quello più diffuso ed allarmante.

Lo scopo di questo libro tuttavia non sarebbe quello di trattare la diffusione attuale di tale fenomeno, bensì di indagarne le dinamiche psicologiche e sociali a partire dalle sua origine storica ed antropologica: partendo dal confronto con le correnti letterarie di fine XIX secolo infatti, si vorrebbe qui illustrare la pericolosità di tale culto ed il sottile confine che la separa dal riconoscimento patologico. con l’auspicio di sviluppare una nuova educazione e valorizzazione dell’immagine che parta non tanto dalla sua rappresentazione ideale quanto piuttosto dalle sue significatività ed autenticità reali.

Biografia:

Mi chiamo Vittoria Lottini, ho ventitré anni e vivo ad Antella, una frazione del comune di Bagno a Ripoli (FI). Sono diplomata al Liceo delle Scienze Umane Machiavelli – Capponi di Firenze e studio Scienze della Formazione Primaria all’Università della stessa città.

Nel 2013 ho partecipato al concorso Liber Nauta, promosso dalle biblioteche di Firenze, classificandomi come finalista e nel 2015 Ibiskos Editrice Risolo ha pubblicato la biografia che ho scritto su Elisabetta di Baviera “Sissi – racconto di un’imperatrice moderna” con cui successivamente ho organizzato, a richiesta o per mia iniziativa, incontri di approfondimento e laboratori scolastici su questa figura in Toscana e Friuli Venezia Giulia.

Ho scritto un copione teatrale per bambini per la scuola di musical che ho frequentato, partecipato o vinto a numerosi stage del teatro musicale, e nel 2012 mi sono esibita come ensemble in “Titanic il Musical” per gli spettacoli al Teatro Goldoni (LI). Nel 2018 ho svolto animazione e spettacolo con Anima Vera nel villaggio turistico Cieloverde (GR) e dal 2016 ho esperienze come cantante con musicisti e coristi di diversi generi musicali.

Dettagli

Data:
29 Agosto 2020
Ora:
21:00 - 22:00
Categoria Evento:

Luogo

Real Collegio, sala Montale – primo piano
Piazza del Collegio, 13
Lucca, 55100 Italia