Scrivi qui le parole che vuoi ricercare.

Cosa stai cercando?

Image Alt

LIVE GRIFFITHS E VIDEO MUSIC: I NOSTRI MITICI ANNI ‘80

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

LIVE GRIFFITHS E VIDEO MUSIC: I NOSTRI MITICI ANNI ‘80

25 Aprile @ 15:15 - 16:15

ANTEPRIMA FESTIVAL

 

CLIVE GRIFFITHS E VIDEO MUSIC: I NOSTRI MITICI ANNI ‘80

L’istrionico mattatore di radio e tv racconta in anteprima il suo libro in uscita in un dialogo frizzante con il giornalista Andrea Pannocchia

Clive Malcolm Griffiths, conosciuto semplicemente come Clive è un conduttore radiofonico e televisivo inglese diventato famosissimo in Italia negli anni ’80 grazie a Video Music. Dopo questo progetto che ha fatto sognare tantissimi giovani, Clive, negli anni, ha ideato e prodotto Crazy Time, Telemontepecora, la campagna Plastica Replastica e Sans Souci, birra speciale col gusto musicale. Nel 1988 è stato coautore e conduttore di So to Speak, in cui appare in settanta puntate in onda su Italia 1 in cui insegna l’inglese, ma con la sua tipica chiave comica e divertente. Nel 1991 è stato coautore e conduttore su Telemontecarlo di Yes I Do, programma tv formato da cinquanta puntate. Negli anni 1996/1997 ha condotto il programma musicale “FrontStage”, trasmesso dall’emittente Canale 10 – Firenze.

Quelli dal 1997 al 2000 sono gli anni dell’ascesa della sua popolarità televisiva e della sua affermazione come insegnante-comico di inglese, in cui realizza ben 1190 puntate per il canale di lingue TVL di Stream, tra cui il programma Brit Awards. Tra i suoi numerosi servizi televisivi di spicco compaiono Le Iene su Italia 1, Una notte all’Odeon e Fuori di zucca su Odeon TV, Notte rock su Rai 1 e altre presenze su MTV, All Music e Rai 2. Dall’ottobre 1998 a giugno del 2000 ha trasmesso Wordaday su Radio Deejay, un programma giornaliero di micro-lingua inglese. Dal 2000, Clive lavora per Radio Monte Carlo, dove trasmette inizialmente Monte Carlo Nights dal 2000 al 2002, e quindi dal 2001 il suo famoso programma Speak Easy, durante il quale insegna l’inglese a tempo di musica, attraverso la traduzione dei testi delle canzoni più famose, arricchendoli di espressioni idiomatiche e al passo coi tempi. Dal marzo 2009 in versione video sul Web TV di Radio Monte Carlo.

A Lucca città di Carta racconterà la sua incredibile vita e un pezzo di storia italiana che Clive racconta in un libro di prossima uscita edito da Eclettica Edizioni.

 

 

ANDREA PANNOCCHIA

Giornalista, docente, ed esperto di comunicazione e politica.

Dopo la laurea in Scienze Politiche, ha conseguito un Master in Comunicazione e Media e un Dottorato di ricerca in Sociologia della Comunicazione. Per molti anni è stato Docente incaricato di Sociologia della Devianza e Teorie e Pratiche del Giornalismo d’attualità. Giornalista pubblicista, è direttore di “Comunicare”, il quadrimestrale di Noi per Voi Onlus. Ha scritto dieci monografie e altre pubblicazioni. Vive a Santa Croce sull’Arno (PI).

 

Dettagli

Data:
25 Aprile
Ora:
15:15 - 16:15
Categoria Evento:

Luogo

Real Collegio, sala Leopardi – primo piano
Piazza del Collegio, 13
Lucca, 55100 Italia
+ Google Maps