Scrivi qui le parole che vuoi ricercare.

Cosa stai cercando?

Image Alt

Io c’ero. Storia e memoria nella testimonianza di Adele

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Io c’ero. Storia e memoria nella testimonianza di Adele

24 Aprile @ 10:00 - 11:00

Adele Pardini racconta l’eccidio di Sant’Anna di StazzemaInterviene Graziano Lazzeri, segretario dell’Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema
Coordina Andrea Pannocchia, giornalista e vicepresidente de L’Ordinario

Sala Pirandello – Piano Terra – Ore 10.00

Evento speciale scuole e aperto al pubblico

Evento in collaborazione con Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema

Adele aveva solo 4 anni il 12 agosto del 1944, quando le SS entrarono a Sant’Anna di Stazzema,  piccola frazione della provincia lucchese, e uccisero 560 persone. Anche lei fu messa al muro per essere fucilata dai tedeschi, ma riuscì a salvarsi grazie al sacrificio di sua madre: il suo corpo, cadendo, aprì una porta. Fu lì che Adele si rifugiò. Riuscì a salvarsi, ma da allora non ha mai dimenticato le immagini, il dolore e la paura di quel giorno che le portò via anche due sorelle. Adele, con grande forza e consapevolezza, racconta non solo una strage nazi-fascista che il mondo non potrà mai dimenticare, ma anche la vita dopo di essa. Le difficoltà, le assenze, il dolore soffocato nei silenzi di intere famiglie che sono sopravvissute a un inferno difficile da comprendere per chi non lo ha vissuto.

Graziano Lazzeri, segretario dell’Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema e figlio di Adele, con grande sensibilità e  spiccata intelligenza, completa l’incontro con importanti informazioni e con una “lezione” speciale sull’importanza vitale della comunicazione, della corretta informazione e della memoria.

Dettagli

Data:
24 Aprile
Ora:
10:00 - 11:00
Categoria Evento:

Luogo

Real Collegio, sala Pirandello – piano terra
Piazza del Collegio, 13
Lucca, 55100 Italia